Writers all'attacco: imbrattati gli edifici tra Elce e via Pascoli, in zona universitaria

Le scritte dei writers in zona universitaria sono sempre più stravaganti e incomprensibili. Gli edifici compresi tra via Elce di Sotto e via Alessandro Pascoli risultano progressivamente imbruttiti

Le scritte dei writers in zona universitaria sono sempre più stravaganti e incomprensibili. Gli edifici compresi tra via Elce di Sotto e via Alessandro Pascoli risultano progressivamente imbruttiti. E dire che erano l’orgoglio del mitico rettore Giuseppe Rufo Ermini che qui volle la mensa universitaria, l’edificio inclusivo dello splendido mosaico termale di Santa Elisabetta (“Orfeo che ammansisce le belve”) d’epoca romana, le facoltà di Economia, Scienze politiche: tutto nello splendido mezzo mattone giallino che lo fece denominare “il rettore del mattone”.

Ora quegli edifici, almeno all’esterno, sono in stato poco decente. Basta dare un’occhiata. C’è chi dice: “Non vale la pena di ripulire: tanto il giorno dopo hanno sporcato di nuov”. Sarà. Certo è che tra scritte inneggianti alla “lotta anale”, scemenze pseudo politiche, porte e pareti imbrattate, non è proprio un bel vedere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Ingegneri, architetti, scienziate e statistici: i laureati che mancheranno nei prossimi anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento