Giri sulla giostra gratis e regali in cambio di foto hot di giovanissime: 48enne punta allo sconto di pena

Una vicenda inquietante, emersa solo dopo il racconto di una delle giovanissime ai genitori che avevano deciso nell’aprile scorso di rivolgersi ai carabinieri, deflagrata successivamente con l'ordinanza della misura custodiale in carcere

Punta a uno sconto di pena il giostraio arrestato lo scorso giugno in Altovere dai carabinieri, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip - su richiesta della procura - per violenza sessuale su almeno tre giovanissime, tutte minorenni.

Raggiunto da un decreto di giudizio immediato, è stato ammesso al rito abbreviato come richiesto dalla difesa e la prima udienza davanti al giudice è stata fissata al 30 gennaio per la discussione. Il  48enne, secondo le indagini, avrebbe indotto le ragazzine a  farsi mandare foto in atteggiamenti non certamente consoni per la loro età, in cambio di regalie o di giri in giostra gratis.  Tra le accuse, anche quella di aver palpeggiato le sue giovani vittime. 

Una vicenda inquietante, emersa solo dopo il racconto di una delle giovanissime ai genitori che avevano deciso nell’aprile scorso di rivolgersi ai carabinieri, deflagrata successivamente con l'ordinanza della misura custodiale in carcere. I legali del 48enne – avvocati Francesco Falcinelli e Bernardo Paolieri – avevano presentato istanza di Riesame dopo che il gip aveva espresso parere contrario alla sua scarcerazione, incassando anche il no dei giudici del tribunale della Libertà. Al 48enne sono stati poi concessi gli arresti domiciliari, dove si trova tutt'ora. L'uomo ha sempre negato ogni addebito. Si torna in aula a gennaio. 

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Cuocere i cibi in lavastoviglie: non solo moda, ma ecologia e convenienza

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

  • Tutto quello che non sapete sulle piante grasse e i benefici per la salute

I più letti della settimana

  • Tragedia all'alba, donna di 46 anni muore sotto al treno: indagini in corso

  • Elicottero in volo a bassa quota in Umbria, così Enel controlla le linee elettriche

  • Umbria, tragedia lungo la strada: l'auto si schianta contro un albero, muore a 36 anni

  • Luca sparisce nel nulla, poi il lieto fine: "E' stato ritrovato, grazie a tutti"

  • Castiglione del Lago, schianto all'alba: ferita una ragazza

  • Tragico Erasmus, studente spagnolo si tuffa in piscina e muore sotto gli occhi degli amici

Torna su
PerugiaToday è in caricamento