Violenza sessuale a Gualdo Tadino: arrestato uno straniero

Un cittadino nigeriano è stato arrestato a Gualdo Tadino per aver perpetuato una violenza sessuale nei confronti di una connazionale dopo aver pesantemente abusato di alcolici

Una storia decisamente agghiacciante quella che vi raccontiamo da Gualdo Tadino dove una donna è stata violentata da un suo conoscente per circa 2 ore e mezza. Per questo motivo, è finito in manette un nigeriano di 36 anni, O.I., residente a Gualdo.

Il tutto ha inizio nel pomeriggio di martedì, quando la donna, domiciliata a Porto Recanati, visto che si trovava a Gualdo Tadino, si è recata a casa del suo connazionale(conoscente) per parlare e passare del tempo insieme.

O.I., in stato di ubriachezza, dopo aver continuato ad abusare di alcolici in quantità smisurata, cominciava ad abusare della donna contro la sua volontà. La stessa, data anche la forza dell’uomo, non riusciva a contenerlo tanto da dover subire la violenza, consistente in una penetrazione completa, per circa 2 ore e mezzo.

Secondo quanto riferito dai carabinieri, approfittando della distrazione, dell’uomo la donna riusciva a sfuggire dalla presa di O.I. e a scappare da una finestra posta al piano rialzato dell’abitazione (alta circa 2 metri). 

La donna ha subito cercato aiuto e si è imbattuta in una pattuglia della Polizia Provinciale, alla quale ha raccontato l’accaduto. O.I. è stato tratto in arresto per il reato di violenza sessuale e per questo, espletati i dovuti accertamenti, è stato rinchiuso nel carcere di Perugia a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.
 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Chiuso per 15 giorni il bar della droga, anche il Tar conferma

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Rischio microbiologico, lotto di Acqua Nepi richiamato dal Ministero della Salute

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

Torna su
PerugiaToday è in caricamento