Pugni, calci, bastonate e umiliazione a pazienti malati, si apre il processo sul centro terapeutico di Torchiagina

Prima udienza, subito rinviata a causa di un difetto di notifiche, a carico di undici persone coinvolte in presunti casi di maltrattamenti in danno ad alcuni pazienti ospiti di una comunità

Immagine d'archivio

Prima udienza, subito rinviata a causa di un difetto di notifiche, a carico di undici persone coinvolte in presunti casi di maltrattamenti in danno ad alcuni pazienti ospiti all'interno di una "comunità terapeutica" a Torchiagina (alle porte di Assisi) e accusate a vario titolo di maltrattamenti in famiglia, lesioni, sequestro di persona, percosse. 

Si torna in aula il prossimo 8 novembre, richiesta anche la citazione del responsabile civile.  Le indagini, coordinate dalla procura perugina e portate avanti dai Nas, hanno preso piede dopo un esposto anonimo che avrebbe denunciato i presunti metodi coercitivi che alcuni operatori avrebbero utilizzato nei confronti degli ospiti della struttura, pazienti anziani, perlopiù affetti da disagi psichici, e disabilità. Uno scenario che aveva portato il gip ad emettere, nei confronti di sei persone, la misura cautelare degli arresti domiciliari. 

Secondo le accuse mosse nei confronti degli imputati, ci sarebbero stati alcuni episodi inquietanti e violenti all'interno della comunità: pazienti maltrattati, picchiati e umiliati, lasciati senza pasti e offesi. In uno degli episodi contestati, a un paziente sarebbero state legate le mani con uno scotch, in un clima coercitivo e vessatorio. Gli imputati sono difesi dagli avvocati: Luca Gentili, Sara Napoleoni, Maria Laura Antonini, Gabriele Brindisi, Alessandro Bacchi, Giuseppe Grande. Le parti civili sono rappresentate, tra gli altri,  dagli avvocati Annalisa Rosi Cappellani e Noemi Marino, Antonio Di Pietro, Alfonso Tordo Caprioli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

  • Umbria Jazz 2020, tutto il programma dell'Arena Santa Giuliana: ecco i big in concerto a Perugia

  • Mantignana, donna trovata morta in un appartamento: le indagini dei carabinieri

  • Acquasparta, avvistato branco di lupi. Il Comune: "Cittadini, fate attenzione"

  • Umbria. Rapinatori assaltano villa all'ora di cena: 16enne, solo in casa, minacciato con un coltello

Torna su
PerugiaToday è in caricamento