Via XX Settembre, rapinata una tabaccheria: il bandito armato e protetto da un "casco"

La Squadra Mobile della Questura sta sulle tracce di un rapinatore che con una pistola si è fatto consegnare l'incasso della giornata di una tabaccheria. L'uomo è fuggito a bordo di uno scooter

Nuova rapina a Perugia. Intorno alle 17,30 del 3 aprile è stata assaltata una tabaccheria di via XX Settembre. Ad entrare in scena è stato un rapinatore con il volto coperto da un casco integrale ed era armato di una pistola; non si sa se fosse giocattolo oppure vera. L'uomo ha minacciato il titolare e dopo aver preso i denari dalla cassa si è dato alla fuga con il suo scooter che era parcheggiato a pochi metri dall'ingresso tabaccheria. Al momento l'incasso non è stato quantificato: ma si dovrebbe aggirare intorno ai 300 euro al massimo. Le indagini sono condotte dagli agenti della Questura.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • Università di Perugia, premio alla miglior tesi di laurea: ecco la vincitrice

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Cancella la striscia continua con pennello e vernice: "Ero stanco di fare il giro lungo per rientrare a casa"

  • Tragico incidente con il furgone, muore a 58 anni: addio a Luca

Torna su
PerugiaToday è in caricamento