Via XX Settembre, i cittadini segnalano e la Polizia blocca auto sospetta: scoperto clandestino, scatta espulsione

Quest'ultimo insieme all'irregolare  sono stati denunciati per detenzione di armi essendo in possesso di una mazza di baseball

La segnalazione di un'auto sospetta in via XX Settembre fatta da alcuni residenti alla Questura permetterà di mandare via da Perugia e dall'Italia, un altro super-pregiudicato straniero e da tempo clandestino. Si tratta di un 51enne tunisino, legato al mondo dello spaccio, che ha provato a farla franca dando generalità false ma è stato smascherato dalle impronte digitali, rilevate una volta portato in Questura. L'ufficio immigrazione sta predisponendo tutto il fascicolo per l'iter dell'espulsione immediata. Nell'auto segnalata c'era anche un altro pregiudicato tunisino di 31 anni ma in regola con il permesso di soggiorno. Quest'ultimo insieme all'irregolare  sono stati denunciati per detenzione di armi essendo in possesso di una mazza di baseball.

Potrebbe interessarti

  • "Il paradiso delle signore", l'attore umbro Giordano Petri nella nuova stagione della fiction di Rai Uno

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Sigaretta addio: come smettere di fumare e perché conviene farlo

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Concorsone del Mibac, 1052 assunzioni a tempo indeterminato: le materie d'esame, i requisiti e come fare domanda

  • Tragedia in vacanza, umbro muore in spiaggia a San Benedetto del Tronto

  • Il Ministero dei Beni Culturali assume, 1052 posti di lavoro: il bando del concorsone

  • Caos graduatorie, il ministero dell'Istruzione: "Problemi solo per la Primaria, per la Secondaria ruoli assegnati"

  • Perugia, tragedia lungo la strada: inutili i soccorsi, muore a 48 anni

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento