Elce, via Torelli "bombardata": voragine sulla strada, auto danneggiate

C’è anche da rilevare un’esigenza più volte rappresentata dai residenti. Quel tratto di strada è percorso a velocità eccessive e sarebbe il caso di posizionare dei dissuasori o dei limiti rigorosi

Via Torelli: attenti al buco! Una buca lunga e profonda è la trappola per pneumatici e sospensioni. Anche ieri, lunedì dell’Angelo, ne è rimasta vittima una vettura col guidatore che, sobbalzato sul sedile, è ricaduto sullo stesso, non riuscendo più a controllare il mezzo. È sceso e ha riscontrato lo pneumatico squarciato, tagliato dal cerchione che ha assorbito il colpo.

Non gli è restato che mettersi di buona lena a cambiare la gomma. Non senza aver verificato posizione e profondità del buco (pensando a una richiesta di risarcimento?). Bucone che, guarda tu la jella, non è evitabile in quanto si trova in corrispondenza della ruota destra per chi procede dall’edicola Cenerini verso Elce. Non è un caso che il buco si sia aperto in corrispondenza di una toppa consistente.

C’è anche da rilevare un’esigenza più volte rappresentata dai residenti. Quel tratto di strada è percorso a velocità eccessive e sarebbe il caso di posizionare dei dissuasori o dei limiti rigorosi. Si consideri che via Torelli è intensamente trafficata come snella scorciatoia da quanti vogliono evitare il traffico di via Annibale Vecchi. Specie nelle ore di punta dell’inizio dell’orario scolastico e dell’apertura degli uffici, le auto sono così numerose e veloci che pare di stare a Indianapolis. Occorre provvedere (buca e limiti di velocità) prima che accada l’irreparabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Ingegneri, architetti, scienziate e statistici: i laureati che mancheranno nei prossimi anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento