Via Settevalli, cinquantenne si apparta con un trans ma niente sesso solo botte (prese)

E' stato costretto a chiamare intorno alle 5 della mattina il 113 per liberarsi da un trans con il quale in auto aveva avuto una violenta lite sui costi della prestazione che erano lievitati dopo la contrattazione iniziale

Una brutta serata per un torgianese 50enne che era partito per fare del sesso a pagamento ed ha invece solo pagato e preso qualche schiaffone da un trans brasiliano corpulento e ben piazzato. Tutta colpa del costo della prestazione una volta che i due uomini si sono appartati in una traversa di via Settevalli. Il prezzo dopo un po' era salito vertiginosamente e così è scattata una vera e propria rissa in auto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti della volante una volta giunti sul posto - il torgianese ha chiamato il 113 - hanno trovato entrambi con molti graffi, lividi e volti ammostati. Il transessuale aveva molti alias sulle spalle e anche precedenti per furto. Il torgianese è stato rispedito a casa dopo la firma della denuncia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio al 19 maggio: tutti i dati comune per comune

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

  • Continua la campagna anti-Umbria sui contagi, ma il bollettino smentisce tutti: zero contagiati anche oggi, zero morti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento