Via Sella da privata diventa comunale: "Unisce due quartieri, serve manutenzione costante"

La decisione presa dalla Giunta dopo i lavoro effettuati. Se i resideni faranno saltare accordo dovranno pagare metà dei lavori

E’ stato approvato dalla Giunta comunale, che ne ha dato mandato agli uffici tecnici, l’avvio della procedura di accorpamento al demanio comunale di via Quintino Sella. La via, infatti, pur qualificata come strada privata ad uso pubblico, presenta tutte le caratteristiche della strada pubblica, visto che, in particolare, connette due quartieri importanti come San Marco e Pian di Massiano. 

Nel tempo, proprio l’uso pubblico della strada ha comportato l’intervento manutentivo del comune e la sistematica gestione dell’illuminazione pubblica da parte dell’ente. Ciò, unito all’assenso manifestato in più occasioni dai frontisti, ha creato i presupposti per procedere all’accorpamento della via al demanio, al fine di poter regolarizzare una situazione di fatto e permettere la puntuale gestione e manutenzione della via stessa da parte dell’ente.

Nell’attesa di portare a compimento la procedura, il comune procederà comunque alla messa in sicurezza della strada, attraverso la sua ripavimentazione integrale, prevedendo tuttavia che, qualora la procedura di accorpamento non vada a buon fine, il 50% delle spese sostenute dall’ente per i lavori sarà rimesso ai frontisti che resteranno proprietari.

Potrebbe interessarti

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Casa in disordine, addio: ecco le tecniche per imparare a mantenere tutto a posto

  • La passione per il vino porta David e Victoria Beckham in Umbria

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Perugia, trovato morto in casa con la gola tagliata: indagini in corso

  • Don Matteo torna a Spoleto e gli albergatori chiedono il conto al Comune

  • Umbria, trovato cadavere in un campo: indaga la polizia scientifica

  • Nomine & Poltrone - Concorso per presidi, ecco i nomi dei 37 nuovi dirigenti scolastici in Umbria

  • Magione, incidente stradale tra tre auto a Montebuono: due feriti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento