Overdose, due amiche trovate a terra prive di sensi: salvate in extremis dalla morte

Sono arrivate in codice rosso al Pronto Soccorso del Santa Maria della Misericordia. Le loro condizioni erano disperate. Ma per fortuna, grazie alle cure mediche, sono state riprese "per i capelli" e hanno superato, dopo molte ore, l'overdose da eroina. Si tratta di due amiche che erano state trovate prive di sensi in Piazza del Bacio dopo poco che avevano acquistato e consumato delle dosi di droga. Il fatto è avvenuto nelle prime ore del giorno di mercoledì scorso. A far scattare il salvataggio in tempo è stata la chiamata anonima di un passante che ha individuato i due corpi a terra. Si indaga sulla presenza di sostanze tagliate male immesse sul mercato della droga locale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • L'Albero sull'acqua supera quota 8mila. E anche Forbes ne parla

Torna su
PerugiaToday è in caricamento