Via Magnini, ancora uno scippo vigliacco: pensionato umiliato da due predoni senza scrupoli

Un anziano è stato prima seguito e poi assalito da due giovani: il primo lo ha bloccato mentre il secondo da dietro ha eseguito l'ennesimo strappo. Uno straniero ha visto tutto e ha dato delle indicazioni preziose alle Volanti e alla Squadra Mobile

La Squadra Mobile e la Squadra Volante stanno indagando su un altro scippo avvenuto nel tardo pomeriggio del 12 agosto. Stavolta la vittima è un anziano pensionato che stava percorrendo via Magno Magnini a Madonna Alta. E' stato assaltato da due giovani: uno lo avrebbe distratto mentre l'altro da dietro ha strappato la catenina dal collo dell'anziano. Poi si sono dati alla fuga verso la farmacia di via Cortonese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un testimone, uno straniero, ha dato una descrizione dei due scippatori alle forze dell'ordine sia su abbigliamento e su altre caratteristiche. Al momento sarebbe state rintracciate tre persone già con precedenti specifici: si tratta di un moldavo, un romeno e un albanese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, il bollettino in Umbria 2 aprile. Altri segnali positivi: aumentano i guariti e 4mila fuori dall'isolamento, contagiati di nuovo in calo

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 2 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus Umbria, il bollettino del 7 aprile: frenano ancora i contagi, sei nuovi decessi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento