Studentessa perugina violentata in via Eugubina: in manette il fidanzato

La ragazza è stata accompagnata a casa dopo una serata in discoteca da un giovane con il quale da poche settimane aveva iniziata una piccola storia sentimentale. Trovati gli abiti sporchi di sangue nella camera dello straniero

E' stato arrestato dai Carabinieri il violentatore di via Eugubina che ha spedito nella primissima mattina del 19 maggio una ragazza di 20 anni all'Ospedale per fratture, violenza sessuale e persino morsi. Si tratta di uno straniero del Congo di 22 anni che ha accompagnato la donna a casa - con la quale aveva una sorta di frequentazione - e non ha tollerato che la stessa fosse stanca o non avesse voglia di fare sesso. Al rifiuto si è scatenato come una furia con botte, calci ma anche riuscendo ad avere un rapporto sessuale non consensuale. Lo straniero anche dopo essere stato arrestato ha negato qualsiasi violenza verso la sua fidanzata anche se ha ammesso di averla solamente accompagnata a casa. Ma nella sua abitazione sono stati trovati abiti sporchi di sangue. Sotto esame anche alcune macchie di sangue sul cuscino e sul letto. Secondo la ricostruzione dei Carabinieri la violenza sarebbe avvenuta nella casa dello straniero. 

LA VIOLENZA - La giovane studentessa avrebbe spiegato ai militari che il rapporto tra lei e il fidanzato era ormai difficile anche perchè la storia appena nata sarebbe stata già al capolinea. Da qui anche la ferocia del 22enne che non ne voleva sapere della fine della storia ed ha voluto un rapporto sessuale a tutti i costi per ripristinare, nella sua testa, il suo ruolo di fidanzato.

La ragazza vittima della violenza è originaria dell’hinterland perugino, studentessa universitaria: ha dato l'allarme ai Carabinieri dopo che il suo aggressore era appena uscito dall'abitazione lasciandola a terra sanguinante. Lo straniero ha diversi precedenti per furto ma anche per lesioni e violenze. Inoltre non ha mai avuto una occupazione stabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL BOLLETTINO SANITARIO - Oltre alle varie ecchimosi, ferite e fratture la ragazza è stata trasferita alla clinica di Otorinolaringoiatra per via di un grave problema all'occhio destro che dovrà essere operato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 18 maggio: nessun nuovo caso, aumentano ancora i guariti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio al 19 maggio: tutti i dati comune per comune

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Continua la campagna anti-Umbria sui contagi, ma il bollettino smentisce tutti: zero contagiati anche oggi, zero morti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento