Violentata e massacrata in via Eugubina, la ragazza ha subito danni gravi all'occhio

Non solo morsi, ecchimosi varie ma anche una grave ferita all'orbita dell'occhio destro che probabilmente necessiterà di una operazione chirurgica. La ragazza è stata spostata da Ginecologia a Otorinolaringoiatra

Si trova ancora ricoverata nella clinica di Otorinolaringoiatra dell'ospedale di Perugia con una prognosi di 30 giorni la studentessa violentata e picchiata dal fidanzato - un congolese di 22 anni - poi arrestato dai carabinieri. La giovane ha riportato ecchimosi in ogni parte del corpo e una grave lesione alla orbita dell'occhio destro. Per la quale dovrà essere probabilmente operata. Una ferita che dimostra la ferocia del vigliacco massacro portato avanti dal 22enne. Al pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia - riferisce l'ufficio stampa dell'ospedale - e' arrivata intorno alle 5 di domenica mattina con un'autoambulanza del 118.

ECCO CHI E' IL GIOVANE VIOLENTATORE

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando il bucato non profuma: lavare e igienizzare la lavatrice

  • Ospedale di Perugia in lutto, è morta Giampiera Bistarelli: "Ha dato a tutti noi una grande lezione di vita"

  • Le aziende che assumono. La perugina Barton cerca nuovi agenti: ecco come candidarsi

  • Aeroporto, volo Ryanair Perugia-Malta confermato per tutto l'inverno

  • Commercialista infedele, spariscono 500mila euro di tasse e i clienti finiscono nei guai con il Fisco

  • "Il lavoro è fatto male" e si scaglia contro il dipendente, titolare di un'azienda denunciato dalla polizia

Torna su
PerugiaToday è in caricamento