Non solo cinema e locali in via della Viola: ex negozio di parrucchieria diventa una vetrina "fuori dal comune"

E' ormai divenuta un must: non c’è passante che non si fermi a curiosare. Ora il suo autore ha in animo di preparare una vetrina sulla pena di morte e la sua applicazione nella Vetusta

Quella vetrina di saperi e sapori antropologici è… in allestimento. Via della Viola. Una vetrina di ex parrucchieria è ormai divenuta un must: non c’è passante che non si fermi a curiosare, tanto è interessante. Il suo autore non vende nulla, ma mostra reperti di caratura culturale e identitaria, legati allo studio della tradizione popolare.

Giancarlo Baronti, noto antropologo dello Studium Perusinum, ama esporre materiali di studio raccolti negli anni. Abbiamo visto riproduzioni di opere a stampa, statuine votive, santini ed altri elementi di devozione popolare. Tutte testimonianze che sono servite a Baronti come pezze d’appoggio per studi di settore, noti in Italia e all’estero.

Ora Baronti ha in animo di preparare una vetrina sulla pena di morte e la sua applicazione nella Vetusta. Ma occorre tempo perché va ben fatta: saranno tanti, infatti, i curiosi che si fermeranno a osservarla e commentarla. Tanto più che sarà densa di riferimenti alle vicende perugine. Dunque, per ora l’antropologo ha lasciato un cartello che recita: “Quando avrò tempo”. Come dire che si sta attrezzando e a breve potremo vederne il risultato.

Potrebbe interessarti

  • Carta d'identità elettronica, come richiederla o rinnovarla

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

  • Farmaci equivalenti e farmaci di marca: sono proprio uguali?

I più letti della settimana

  • Ballottaggi: i nuovi sindaci di Marsciano, Foligno, Bastia Umbra e Gubbio

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Umbria, vaga a piedi in superstrada: "Sono stato licenziato e mia moglie mi ha lasciato"

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

  • Una figlia di 14 anni da incubo, picchia con una pala la madre e la minaccia: "Ti sgozzo di notte"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento