Preso il ladro di via della Viola: con grandi tronchesi tagliava le saracinesche

Uno slavo di 38 anni è stato bloccato dai Carabinieri quando per l'ennesima volta era stata presa di mira una tabaccheria della zona. Un residente ha dato l'allarme ed ha fatto scattare le manette

Per una volta la proprietaria della Tabaccheria di via della Viola - dopo una serie infinita di furti e spaccata - potrà vedere in faccia il ladro che voleva ancora una volta svaligiarla. E questo grazie sia all'Arma che ad un cittadino che dopo aver sentito dei rumori provenire dalla strada ha dato l'allarme. I militari del Radiomobile sono intervenuti arrestando M.S., 37enne,  originario  dell’ex  jugoslavia  ma  da  anni  residente  a  Perugia,  nullafacente  e  pregiudicato.

L'accusa è quella di tentato furto aggravato.  Il balordo aveva già rotto con dei sassi la vetrata e stava con una grande tronchese da cantiere edile tagliando la saracinesca "a rete". I  residenti hanno manifestato vivo apprezzamento per la cattura dello straniero. Ora i Carabinieri stanno ulteriormente facendo verifiche per stabilire se l’arrestato sia responsabile di altri furti commessi nei giorni scorsi nella stessa area cittadina.

Potrebbe interessarti

  • Alcol denaturato, un potente disinfettante per l'igiene domestica

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

  • Peperoncino, tutti i pro e i contro di una spezia molto amata da tanti

  • Mai in frigorifero: i cibi che si conservano altrove

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Sostiene un esame a Medicina e precipita dalle scale dell'Ospedale: muore a soli 26 anni

  • Investito sulla E45, il testimone: "Ho cercato di convincerlo a salire in auto, poi si è lanciato sulla strada"

  • A piedi sulla E45, travolto e ucciso da un'automobile

Torna su
PerugiaToday è in caricamento