Preso il ladro di via della Viola: con grandi tronchesi tagliava le saracinesche

Uno slavo di 38 anni è stato bloccato dai Carabinieri quando per l'ennesima volta era stata presa di mira una tabaccheria della zona. Un residente ha dato l'allarme ed ha fatto scattare le manette

Per una volta la proprietaria della Tabaccheria di via della Viola - dopo una serie infinita di furti e spaccata - potrà vedere in faccia il ladro che voleva ancora una volta svaligiarla. E questo grazie sia all'Arma che ad un cittadino che dopo aver sentito dei rumori provenire dalla strada ha dato l'allarme. I militari del Radiomobile sono intervenuti arrestando M.S., 37enne,  originario  dell’ex  jugoslavia  ma  da  anni  residente  a  Perugia,  nullafacente  e  pregiudicato.

L'accusa è quella di tentato furto aggravato.  Il balordo aveva già rotto con dei sassi la vetrata e stava con una grande tronchese da cantiere edile tagliando la saracinesca "a rete". I  residenti hanno manifestato vivo apprezzamento per la cattura dello straniero. Ora i Carabinieri stanno ulteriormente facendo verifiche per stabilire se l’arrestato sia responsabile di altri furti commessi nei giorni scorsi nella stessa area cittadina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando il bucato non profuma: lavare e igienizzare la lavatrice

  • Ospedale di Perugia in lutto, è morta Giampiera Bistarelli: "Ha dato a tutti noi una grande lezione di vita"

  • Le aziende che assumono. La perugina Barton cerca nuovi agenti: ecco come candidarsi

  • Sbanda e finisce fuori strada con l'auto: Marcello muore a 53 anni

  • Aeroporto, volo Ryanair Perugia-Malta confermato per tutto l'inverno

  • Commercialista infedele, spariscono 500mila euro di tasse e i clienti finiscono nei guai con il Fisco

Torna su
PerugiaToday è in caricamento