Paura alla fermata del bus: 14enne minacciata con un coltello e scippata

L'episodio in via della Pescara. Il ladro è stato inseguito da un amministratore di condominio, allertato dalle grida della giovane

Immagine d'archivio

Coltello puntato contro per farsi consegnare la borsa. E' l'amaro episodio accaduto in via della Pescara a Perugia, intorno alle 18.30 di domenica 7 gennaio. Vittima del malvivente, una giovanissima di appena 14 anni, avvicinata alla fermata del bus. Qui un uomo avrebbe tirato fuori l'arma, poi - una volta entrato in possesso della borsetta della ragazzina - sarebbe fuggito. Ma le urla della 14enne hanno allertato subito l'amministratore di un condominio che ha tentato di inseguire il ladro; quest'ultimo, sentendosi braccato - ha comunque abbandonato la borsetta per strada per poi dileguarsi nel buio. La 14enne è riuscita a recuperare la borsa grazie all'intervento del residente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento