Sferra un violento pugno in faccia durante una lite: in fin di vita 35enne

E' sotto i ferri da diversi ore un uomo che è stato picchiato durante una rissa avvenuta poco prima dell'ora di pranzo a Perugia. Indaga la Polizia che ha fermato uno degli aggressori

Rischia la vita un 35enne che è rimasto coinvolto in una scazzottata in via del Macello durante l'ora di pranzo del 25 maggio. L'uomo, un romeno, è stato accompagnato dalla sorella al Pronto Soccorso privo di conoscenza. Una vistosa ferita al naso e da una radiografica è emersa una emorragia cerebrale che ha richiesto l'intervento dei Rianimatori. Al momento il giovane è sottoposto ad un intervento chirurgico alla testa dalla equipe dei neurochirurghi del Dottor Corrado Castrioto.  

Stando alle informazioni raccolte dall'Ufficio Stampa dell'Azienda Ospedaliera di  Perugia, a lanciare l'allarme alla centrale del 118 sarebbe stato un altro romeno - l'ex cognato della vittima - che avrebbe partecipato attivamente alla scazzottata. Lo stesso si è portato alPronto Soccorso per conoscere le  condizioni del connazionale vittima della brutale aggressione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' indiziato come l'autore del colpo o dei colpi che hanno ridotto il 35enne in fin di vita. Per il momento è stato fermato da una pattuglia della Polizia - Volante e Squadra Mobile -, che era già intervenuta in via del Macello. Alla base della violenta lite ci sarebbero dissapori familiari, legati in particolare ai rapporti fra l'aggressore e la sua ex moglie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Umbria, il pitbull morde una persona in fila alla tabaccheria: la padrona fa finta di niente e se ne va, denunciata

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

Torna su
PerugiaToday è in caricamento