L'uomo delle risse di via del Macello è stato cacciato: espulso dopo 10 anni da clandestino

L'ultima violenza commessa su un vicino di casa gli è costata cara: l'Ufficio Immigrazione ha chiesto ed ottenuto la sua immediata espulsione avvenuta così a tempo di record: 10 giorni dal fattaccio. Era considerato pericoloso socialmente

Dieci giorni fa la Polizia lo aveva arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e denunciato per minacce e ingiurie al vicino di casa. Era ubriaco e da qualche minuto tentava, senza riuscirci, di aprire il portone di ingresso dello stabile dove viveva nella zona di Fontivegge; il suo vicino, gli si era avvicinato e gli aveva detto di fare attenzione, altrimenti avrebbe finito col danneggiarne la serratura. 

Lui, ecuadoriano del 1981, ha reagito insultandolo pesantemente; poi, non pago, brandendo minacciosamente una bottiglia di vetro, dopo averlo riconosciuto lo ha anche minacciato, dicendogli di stare in guardia, visto che conosceva bene sia lui che la sua famiglia. All’arrivo della Volante, l’ecuadoriano ha peggiorato le cose insultando tutti gli agenti accorsi sul posto, poi li ha aggrediti a calci e pugni.

L'ennesima bravata pericolosa però gli è costata la permanenza a Perugia e in Italia: e così ieri pomeriggio ha lasciato definitivamente la città, dopo 10 anni di clandestinità, per essere rimpatriato nel suo Paese d'origine. La pericolosità sociale dell'uomo era stata accertata sia dalle sue frequentazioni che dalle molte richieste di espulsione mai prese in considerazione volontariamente: era uno dei violenti autori di molte risse in via del Macello.

Potrebbe interessarti

  • Pancia gonfia, ecco le cause e i rimedi naturali

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

  • Asciugatrice, serve o no? Ecco come capirlo

  • Peperoncino, tutti i pro e i contro di una spezia molto amata da tanti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • Sostiene un esame a Medicina e precipita dalle scale dell'Ospedale: muore a soli 26 anni

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia a Perugia, muore a 42 anni in piscina: inutili i soccorsi

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Umbria, sparatoria in pieno centro a Terni: carabiniere ferito

Torna su
PerugiaToday è in caricamento