Via del Giochetto, casse del Cup dell'Ospedale rapinate ancora: pistola contro dipendenti

Nel tardo pomeriggio i dipendenti degli sportelli del centro prenotazione sono stati minacciati da due uomini armati di pistola (non si esclude giocattolo) a cui hanno dato tutto l'incasso di giornata. Poi la fuga con un'auto

Ancora una volta è stata predata la cassa del Cup sanitario dell'Ospedale in via del Giochetto. Nel pomeriggio hanno fatto irruzione due malviventi con il volto travisato e armati di pistola non si sa se giocattolo ma modificata per sembrare vera. Dopo avere minacciato i due impiegati si sono fatti consegnare l'incasso della giornata: il bottino si dovrebbe aggirare intorno a qualche migliaio di euro. I due rapinatori sono poi fuggiti minacciando di ritorsioni gli addetti agli sportelli del Cup se li avessero inseguiti o se avessere dato l'allarme. Sul posto ci sono le pattuglie della Volante che sta raccogliendo le testimonianze dei rapinati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento