INVIATO CITTADINO - Smottamento in via del Cortone: albero cede e invade la carreggiata

E' accaduto vicino all’anfiteatro dietro San Domenico. Col modesto cedimento si è schiantato un albero che ha invaso la strada e reso difficoltoso il passaggio

Quel benedetto fosso di Santa Margherita non la smette di “risucchiare”. Ed è una frana via l’altra. Purtroppo l’orografia perugina è così congegnata: l’area di Porta San Pietro è tutta un cedimento ed è destinata, fin dal Medioevo, all’instabilità.

Ne fanno fede i frequenti smottamenti legati alla piovosità. È di qualche anno fa la grande frana in via Ripa di Meana, la cui sistemazione ha richiesto anni di attesa e un pacco di soldi. Più recentemente – e l’Inviato Cittadino la raccontò in anteprima essendone coinvolto – in via Ripa di Meana è franata a valle una consistente mole di scarpata, con alberi che hanno invaso la sede stradale, producendo interruzione  e danni alle vetture parcheggiate in prossimità.

Anche poco prima della Porta di San Costanzo, il muro di sostegno di via Bonfigli ha dovuto essere reintegrato e rinforzato, sebbene il lavoro sia stato eseguito solo in parte e nella zona più pesantemente ammalorata.

È dell’altro ieri un altro cedimento in via del Cortone, poco sotto il popolare Circolo del Tempobono, vicino all’anfiteatro dietro San Domenico.  Col modesto cedimento si è schiantato un albero che ha invaso la strada e reso difficoltoso il passaggio (foto). Era previsto un intervento a breve per rimuovere le ramature e dare una sistemata alla scarpata. C’è però da temere che, con la pioggia odierna, difficilmente si potrà rimediare. Anzi: con l’ulteriore inzuppamento del terreno, la situazione potrebbe aggravarsi. Perugia ha estrema necessità di opere idrauliche che, da anni, non vengono eseguite. Si interviene solo a danno avvenuto, ignorando completamente la prevenzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento