Allarme criminalità in via dei Filosofi: "Due donne scippate, servono telecamere e vigili"

Riceviamo e pubblichiamo la denuncia del consigliere comunale del Pd Emanuela Mori sullo scippo di due donne in via dei Filosofi

Riceviamo e pubblichiamo la denuncia del consigliere comunale del Pd Emanuela Mori sullo scippo di due donne in via dei Filosofi

****

"Ieri si è verificato l'ennesimo scippo in via dei Filosofi, uno dei quartieri centrali della città, teatro di un atto di violenza ancora una volta a danno di 2 donne. Sono purtroppo le donne e gli anziani molto spesso le vittime prescelte di balordi senza fissa dimora che riescono a trovare rifugio nel Parco della Verbanella che di notte diventa un ricettacolo di personaggi legati alla microcriminalità.

Occorre dare sostegno a tutte le associazioni territoriali che fortemente si stanno impegnando per il controllo ed il decoro dell'area di via di filosofi che non possono vedere il loro lavoro minacciato e vanificato dalla presenza continua di delinquenti che trovano nei soggetti più deboli le vittime da colpire. Chiedo dunque un'azione coordinata tra le forze dell'ordine e la polizia municipale per il controllo anche notturno dei parchi cittadini, affinché non esistano più nel nostro comune zone franche per chi ha deciso di scegliere il crimine come prospettiva di vita". 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • Arresti per 'ndrangheta, la cosca perugina faceva paura: "Basta una mia parola e si pisciano addosso"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento