Finti operai chiudono la strada di notte: assalto in banca da 50mila euro

Il fatto è successo durante la notte del 18 luglio in via Via Cristoforo Colombo L'allarme è scattato intorno alle ore 3.50. Per risalire al commando stanno operando in maniera congiunta Carabinieri, Volante e Scientifica.

Bottino da 50mila euro - cifra ufficiosa - per un commando di professionisti entrato in azione nella notte a Perugia. I ladri hanno sfondato e svuotato il bancomat della filiale Monte dei Paschi di Siena, in via Cristoforo Colombo a Ferro di Cavallo. L'azione è stata ben studiata nei particolari: sono arrivati nella via con un furgone, hanno chiuso al traffico la strada utilizzando delle transenne con la scritta “pericolo di folgorazione" per evitare che qualcuno potesse andare a vedere cosa stesse realmente accadendo

Poi sono entrati in banca armati di fiamma ossidrica con la quale hanno aperto il bancomat e trafugato i denari. Il fatto è successo durante la notte del 18 luglio 2015. L’allarme è scattato intorno alle ore 3.50. Per risalire al commando stanno operando in maniera congiunta Carabinieri, Volante e Scientifica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Gualdo e comuni limitrofi, sale la preoccupazione per i furti: mezzo sospetto, scatta il tam-tam

  • Scontro tra bus e auto, un ferito a Todi

  • Malattie sessualmente trasmissibili e psoriasi, dermatologi a Perugia: "In aumento i casi, tutti i rischi"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento