Vandali in corso Vannucci, nella notte distrutti pannelli pubblicitari e fioriere

Panorama desolante di prima mattina nel salotto cittadino. La protesta sui social: dalla fustigazione in piazza ai lavori socialmente utili per ripagare la città

Vandali in azione in centro storico e in via dei Filosofi. Prese di mire le fioriere e i pannelli pubblicitari o del menu dei locali commerciali.

La vista di corso Vannucci questa mattina (testimoniata dalle foto di Andrea Fonte, edicolante di piazza della Repubblica) è quella della devastazione ad opera di bulli e vandali, sconclusionati passseggiatori della notte che si divertono a distruggere la proprietà privata e abbruttire il centro storico e altre zone della città.

In via Bonazzi il pannello pubblicitario di un locale è stato gettato in terra.

In via dei Filosofi altre fioriere sono state danneggiate.

Le gesta dei vandali sono state riprese dalle telecamere di sorveglianza pubbliche e private che controllano l'area oggetto di vandalismo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sui social si sono scatenati i cittadini arrabbiati. Si va dalla proposta di fustigare i vandali in piazza all'obbligo di ripagare la città con i lavori socialmente utili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 26 maggio: un nuovo positivo su 1097 tamponi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento