Natale amaro per il canile di Collestrada, devastata dai vandali la sede dell'Enpa

Tanti i messaggi di solidarietà sulla pagina Facebook dell'Ente che ha denunciato il raid vandalico accaduto la notte della vigilia di Natale

foto tratta dal frame del video pubblicato sulla pagina Facebook Enpa Perugia

Vandali in azione nella sede dell'Enpa (l'Ente Protezione Animali) in via della Valtiera a Collestrada. Natale amaro per l'Ente: nella notte a cavallo tra il 23 e il 24 dicembre, ignoti hanno fatto incursione distruggendo i vetri della porta, rompendo computer e provocando altri danni strutturali. Non prima di aver messo a soqquadro l'ufficio donazioni del rifugio. Armadietti forzati, libri e tessere gettati a terra; è stata una vigilia di Natale amara quella del rifugio di Collestrada.

Gli accertamenti per riuscire a risalire agli autori del raid sono in corso - è stata sporta denuncia ai carabinieri - mentre la solidarietà non è certo mancata e sono tanti i messaggi di affetto e vicinanza pubblicati sulla pagina Facebook dell'Ente che ha denunciato quanto accaduto tra domenica e lunedì scorsi. 

“Un atto vandalico violento e immotivato - è scritto nel post pubblicato sulla pagina Facebook dell'Enpa - verso la nostra Sezione, con vetri rotti, computer distrutti e altri danni strutturali. Nonostante ciò, non ci fermiamo, i lavori di ripristino sono già in corso e le adozioni riprenderanno regolarmente a breve" . 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Foligno, scoperto cadavere lungo la strada: indagano le forze dell'ordine

  • Era accusata di rubare dalla cassa, ma in realtà era innocente: l'avvocato scopre complotto

  • Auto distrutta nell'incidente provocato da un cane libero sulla E45: "Aiutatemi a trovare i padroni"

  • Offerte di lavoro a Perugia e provincia: guardie giurate, operai, elettricisti, impiegati e addetti alla contabilità

  • Grave incidente stradale sulla E45: auto distrutta, ferite mamma e figlia

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento