Sabato sera di follia, vandali devastano auto a Porta Sole

È accaduto nella nottata di sabato, nel quartiere del centro storico

Vandali, devastatori, selvaggi fanno strage di auto a Porta Sole. Frutto – si dice – del sabato notte. Quando la gradazione alcoolica supera i limiti della ragionevolezza e quando i comportamenti varcano il confine dell’accettabilità. Guardate come hanno ridotto questa macchina.

È accaduto nella nottata di sabato, come sempre. Un gruppo di giovanotti scapestrati sono soliti riunirsi nella piazzetta che dà sopra via Cesarei. Ne documentano la presenza i graffiti e le scritte sul muro. Si portano da casa alcoolici e “cannoni”. Fumano, bevono, schiamazzano e fanno danni. Ma perché si riuniscono proprio lì? “Semplice – ci dice il defensor civitatis  Gianluca Papalini – perché quel luogo è abbandonato e privo di qualsiasi forma di controllo”.

Racconta che il suo vicino di casa è andato a riprendere la Smart lì parcheggiata e ha trovato il tettuccio in resina sfondato. Ci sono saliti sopra, ci hanno fatto salti e ne hanno provocato la rottura. “Era addirittura pericoloso entrarci – racconta Papalini – tanto che abbiamo dovuto rimuovere i frammenti e metterci un pezzo di cartone per portare la vettura in riparazione”. Solita storia: alcool, droga, mancato controllo portano sempre questi amarissimi frutti. Perugia mia, non ti riconosco più!

Potrebbe interessarti

  • "Il paradiso delle signore", l'attore umbro Giordano Petri nella nuova stagione della fiction di Rai Uno

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Sigaretta addio: come smettere di fumare e perché conviene farlo

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Concorsone del Mibac, 1052 assunzioni a tempo indeterminato: le materie d'esame, i requisiti e come fare domanda

  • Tragedia in vacanza, umbro muore in spiaggia a San Benedetto del Tronto

  • Caos graduatorie, il ministero dell'Istruzione: "Problemi solo per la Primaria, per la Secondaria ruoli assegnati"

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Perugia, tragedia lungo la strada: inutili i soccorsi, muore a 48 anni

  • Don Matteo torna a Spoleto e gli albergatori chiedono il conto al Comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento