Sabato sera di follia, vandali devastano auto a Porta Sole

È accaduto nella nottata di sabato, nel quartiere del centro storico

Vandali, devastatori, selvaggi fanno strage di auto a Porta Sole. Frutto – si dice – del sabato notte. Quando la gradazione alcoolica supera i limiti della ragionevolezza e quando i comportamenti varcano il confine dell’accettabilità. Guardate come hanno ridotto questa macchina.

È accaduto nella nottata di sabato, come sempre. Un gruppo di giovanotti scapestrati sono soliti riunirsi nella piazzetta che dà sopra via Cesarei. Ne documentano la presenza i graffiti e le scritte sul muro. Si portano da casa alcoolici e “cannoni”. Fumano, bevono, schiamazzano e fanno danni. Ma perché si riuniscono proprio lì? “Semplice – ci dice il defensor civitatis  Gianluca Papalini – perché quel luogo è abbandonato e privo di qualsiasi forma di controllo”.

Racconta che il suo vicino di casa è andato a riprendere la Smart lì parcheggiata e ha trovato il tettuccio in resina sfondato. Ci sono saliti sopra, ci hanno fatto salti e ne hanno provocato la rottura. “Era addirittura pericoloso entrarci – racconta Papalini – tanto che abbiamo dovuto rimuovere i frammenti e metterci un pezzo di cartone per portare la vettura in riparazione”. Solita storia: alcool, droga, mancato controllo portano sempre questi amarissimi frutti. Perugia mia, non ti riconosco più!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Insulti e botte tra genitori mentre aspettano il bus della gita dei figli, a processo in tre

  • Cronaca

    In manette spacciatore con protezione umanitaria, nel cellulare le prove della cessione di droga

  • Cronaca

    Operazione anti-droga dei Carabinieri, tanti giovanissimi nella rete: sequestrata serra di marijuana

  • Politica

    Elezioni, intervista a Romizi: "I miei 5 anni al servizio della città. Il futuro: merito, velocità e creatività"

I più letti della settimana

  • L'azienda fa il record di fatturato, il presidente regala ai dipendenti una crociera

  • Maltempo, carreggiata inondata: la strada tra Pila e Badiola diventa un torrente, auto bloccate

  • Prima il sì alla sposa, poi il grande gesto: medico di Perugia salva un 60enne

  • No alle dimissioni della Marini, malore per la Presidente: corsa all'ospedale di Pantalla

  • Inchiesta sanità, il consiglio regionale respinge le dimissioni di Catiuscia Marini

  • L'appello social per ritrovare Claudia: "E' uscita stamattina e non è rientrata, ecco la targa dell'auto"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento