Beccato con 7mila euro di cocaina: la droga tagliata con i tranquillanti

Le indagini dei carabinieri: avrebbe rifornito di stupefacenti la piazza di Valfabbrica

Settemila euro di cocaina nascosta in un calzino. Lo sballo del sabato sera era pronto ad essere "servito" i suoi clienti, ma prima di poter completare le consegne sono intervenuti i carabinieri di Valfabbrica che da tre mesi tenevano sotto controllo i movimenti dell'uomo, ritenendo che potesse essere il pusher dei consumatori locali. 

E l'attività di indagine ha dato risultati positivi. Quando, appunto, i militari dell'Arma sono entrati in azione, bloccandolo appena dopo aver consegnato una bustina, è stato appurato con cocaina, a un giovane del posto, ricevendo in cambio 120 euro in contanti. Gli accertamenti sono proseguiti a casa dell'uomo, perquisizione senza risultato finché i carabinieri non sono andati in terrazza. Qui il "padrone di casa" ha afferrato una scarpa e l'ha scagliata nel giardino sottostante. Dopo averla recuperato, i militari hanno scoperto un "sasso" di cocaina, ancora da tagliare, nascosto in un calzino a sua volta infilato nella scarpa lanciata dall'uomo. 

Una volta "tagliata", la droga, circa mezzo chilo, avrebbe permesso di confezionare dosi per un valore di 7mila euro. Dosi tagliate, presumibilmente, con i tranquillati rinvenuti e sequestrati durante la perquisizione. Il pusher è stato arrestato. 

Potrebbe interessarti

  • Alcol denaturato, un potente disinfettante per l'igiene domestica

  • Pancia gonfia, ecco le cause e i rimedi naturali

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

  • Peperoncino, tutti i pro e i contro di una spezia molto amata da tanti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • Sostiene un esame a Medicina e precipita dalle scale dell'Ospedale: muore a soli 26 anni

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Investito sulla E45, il testimone: "Ho cercato di convincerlo a salire in auto, poi si è lanciato sulla strada"

  • Umbria, sparatoria in pieno centro a Terni: carabiniere ferito

Torna su
PerugiaToday è in caricamento