Valfabbrica, chiuso laboratorio tessile: multa da 13mila euro

I carabinieri di Valfabbrica e queli del nucleo ispettorato del lavoro hanno chiuso un laboratorio tessile, combinando una multa per violazioni amministrative di 13mila euro

Una multa di 13mila e 800 euro è stata combinata ad un cinese, titolare di un laboratorio tessile a Valfabbrica, nel quale i carabinieri locali e quelli del nucleo ispettorato del lavoro di Perugia, hanno accertato numerose violazioni amministrative che riguardano i dipendenti.

I militari hanno sottoposto a verifica le posizioni lavorative di cinque lavoratori, anche loro tutti cittadini cinesi in regola con il permesso di soggiorno. Due sono  risultati impiegati in nero. Disposta anche la sospensione dell'attività.



 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

Torna su
PerugiaToday è in caricamento