E' in Italia da cinque giorni, arrestato per spaccio dai carabinieri

I carabinieri di Valfabbrica ammanettano lo spacciatore, clienti ragazzini beccati subito dopo aver comprato la droga

Spacciatore catturato dai carabinieri di Valfabbrica. E' in Italia da cinque giorni e già smercia droga. I militari lo hanno individuato seguendo due potenziali clienti all'incontro con il pusher. Poi è scattata la trappola: bloccata l'auto dello spacciatore e i due clienti, subito dopo lo scambio. I due ragazzi hanno consegnato spontaneamente le dosi di droga appena comprate e sono scoppiati a piangere. 

Il pusher, extracomunitario e poco più che ventenne, è stato arrestato. Sequestrati anche i soldi, ritenuti provento di spaccio, e il cellulare usato per i contatti con i clienti, ora al vaglio dei carabinieri. 

Il giudice ha convalidato l'arresto e condannato lo spacciatore a un anno di reclusione e 3000 euro di multa. Per lui è anche scattata l'espulsione dall'Italia per cinque anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Volley, il centrale della Sir Safety operato all'ospedale di Perugia: il bollettino medico

  • Truffa del gratuito patrocinio, bufera su alcuni avvocati perugini

Torna su
PerugiaToday è in caricamento