Sant'Egidio, lo spettro di una nuova overdose: 49enne trovato morto sul suo letto

Un uomo di 49 anni di S.Egidio è stato trovato morto nella mattina del 31 luglio nella sua abitazione. Sul posto sono arrivati i carabinieri e l'ambulanza. L'allarme dato dall'anziana madre che non aveva notizie da 48 ore

La notizia è di questa mattina, un uomo di 49 anni è stato trovato morto nella sua abitazione di Sant'Egidio. Sul posto sono arrivati subito i vigili del fuoco che hanno forzato la porta d’ingresso per permettere l'intervento dei sanitari del 118 e i dei carabinieri.

L’uomo sarebbe stato trovato senza vita nel suo letto. L'allarme è stato dato dall'anziana madre che non aveva più notizie del figlio da oltre 48 ore. I carabinieri hanno sequestrato nella camera dell'uomo delle sostanze stupefacenti. Si attende l'autopsia per sapere le cause della morte. Ma appare sempre più probabile l'ennesima morte per overdose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, due tamponi positivi in Umbria. La Regione: "Casi d'importazione, non rinconducibili a focolai locali"

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

  • Coronavirus, c'è chi vuole chiudere le scuole e le università. Conte blocca tutto: "Decidiamo noi a breve"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento