Università, a Gubbio la Scuola di Specializzazione in beni storico-artistici: il bando

La data di scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 28 febbraio 2018. Potranno essere ammessi alla Scuola di Specializzazione in Beni Storico Artistici un numero massimo di 20 candidati

Sono aperti i termini del bando per l'ammissione alla Scuola di Specializzazione in beni storico-artistici volta a formare i futuri professionisti della tutela, della conservazione e della gestione dei beni storico-artistici; vede la partecipazione, oltre che dell'Università degli Studi di Perugia, degli atenei di Urbino, L’Aquila, Teramo, Chieti-Pescara e del Molise, stabilendo così la collaborazione tra la Scuola, con sede in Umbria, e gli Atenei delle regioni contermini, Marche, Abruzzo e Molise.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La data di scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 28 febbraio 2018. Potranno essere ammessi alla Scuola di Specializzazione in Beni Storico Artistici un numero massimo di 20 candidati, previo espletamento di un concorso per titoli e prova d’esame. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 18 maggio: nessun nuovo caso, aumentano ancora i guariti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio al 19 maggio: tutti i dati comune per comune

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Continua la campagna anti-Umbria sui contagi, ma il bollettino smentisce tutti: zero contagiati anche oggi, zero morti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento