Umbria, sfidano il fiume con un gommone artigianale: rischiano di annegare davanti ai genitori

Il salvataggio, da parte dei sommozzatori, è avvenuto all'altezza di ponte Garibaldi, a Roma

Tragedia sfiorata in Umbria. Due giovani di 25 e 21 anni, partiti nel pomeriggio di ieri da Terni hanno rischiato di annegare nelle acque del Tevere. Volevano sfidare il fiume con un gommone artigianale ma hanno rischiato di essere risucchiati, sotto gli occhi dei genitori, i quali stavano filmando l'impresa. Il salvataggio, da parte dei sommozzatori, è avvenuto all'altezza di ponte Garibaldi, a Roma. 

Tutti gli aggiornamenti su TerniToday

Potrebbe interessarti

  • Come richiedere gli assegni familiari nel 2019 e chi ne ha diritto

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Cuocere i cibi in lavastoviglie: non solo moda, ma ecologia e convenienza

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Tragedia all'alba, donna di 46 anni muore sotto al treno: indagini in corso

  • Umbria, tragedia lungo la strada: l'auto si schianta contro un albero, muore a 36 anni

  • Luca sparisce nel nulla, poi il lieto fine: "E' stato ritrovato, grazie a tutti"

  • Cadavere a Fontivegge, identificato il corpo ritrovato nella notte

  • Tragico Erasmus, studente spagnolo si tuffa in piscina e muore sotto gli occhi degli amici

  • Castiglione del Lago, schianto all'alba: ferita una ragazza

Torna su
PerugiaToday è in caricamento