Umbria, ricoverato in ospedale dopo il viaggio in Madagascar: il bollettino medico

E' in buone condizioni  l'uomo che nella mattina del 24 dicembre si era recato al Pronto Soccorso di Terni con i sintomi di febbre, diarrea e cefalea presenti da quando era rientrato, un paio di giorni prima, da un soggiorno in un'isola del Madagascar

E' in buone condizioni  l'uomo che nella mattina del 24 dicembre si era recato al Pronto Soccorso di Terni con i sintomi di febbre, diarrea e cefalea presenti da quando era rientrato, un paio di giorni prima, da un soggiorno in un'isola del Madagascar.

"Esclusa fin da subito dai sanitari l'ipotesi della peste  - spiega l'ospedale di Terni in una nota - (preoccupazione nata dal fatto che in alcune città del Madagascar risultano dei focolai), il ternano è rimasto in isolamento cautelativo nella clinica di Malattie Infettive dell'ospedale di Terni, dove è stato sottoposto ad una serie di esami e accertamenti per escludere qualsiasi altra malattia infettiva". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La situazione migliora: "Il paziente - prosegue l'ospedale - , che ora si sente meglio e non ha febbre, è risultato negativo al test della malaria e tutti gli esami ematici risultano normali, pertanto si presume che nella giornata di domani, se non sopraggiungeranno nuovi elementi, sarà dimesso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

  • Coronavirus, il bollettino in Umbria 2 aprile. Altri segnali positivi: aumentano i guariti e 4mila fuori dall'isolamento, contagiati di nuovo in calo

Torna su
PerugiaToday è in caricamento