"Il tuo telefono sarà distrutto", non aprite questo messaggio: l'allarme della Polizia

“Il tuo telefono ha dei virus, se non lo pulisci immediatamente sarà distrutto”. E' questo il messaggio che molti utenti – compresi parecchi umbri - si sono visti comparire sui propri cellulari. “Potrebbe sembrare un normale avviso, se non fosse che è il messaggio stesso a contenere il virus”. L’allarme arriva direttamente dalla polizia postale.

“Quindi – spiegano gli agenti dal profilo ‘Una vita da social’ - se ricevete questo tipo di avvisi spegnete e riaccendete il telefono. Ma come proteggersi da queste minacce? Niente panico. Per fortuna, sul Play Store di Google, sono arrivati molti antivirus Android che permettono di proteggere smartphone e tablet da tutti i malware più pericolosi. La maggior parte di essi, almeno nella loro versione di base, sono gratuiti e includono diverse funzioni aggiuntive, come ad esempio quelle per rintracciare i dispositivi in caso di furto/smarrimento e bloccare le chiamate indesiderate. La regola principale è scaricare le app solo da Google Play e dall’app store specifico del vostro dispositivo, ad esempio Samsung App Store”. Infine, un’ultima segnalazione dalla postale: “Installare un antivirus”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus | Lettera di risposta a Cucinelli: "Non per tutti volano felici le rondini: perchè non dà suggerimenti al Premier Conte?"

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, su Facebook e WhatsApp è tornata la bufala di Elisa Montagnoli

  • Coronavirus, bollettino medico del 26 marzo: in Umbria 20 morti, 802 contagiati e 12 clinicamente guariti

  • Coronavirus, dalla spesa alle scarpe: le risposte dell'Istituto superiore di sanità sul contagio

Torna su
PerugiaToday è in caricamento