Si perdono sul Monte Cucco, due escursionisti salvati dal Soccorso Alpino

Il recupero dei due escursionisti è stato effettuato da terra dalla squadre del Sasu: sul posto anche i carabinieri

Si perdono sul Monte Cucco, salvati dal Soccorso Alpino e Speleologico dell’Umbria. Due escursionisti romani stavano percorrendo il sentiero "Balza delle Lecce" per raggiungere "L'Orto della Cicuta", ma ad un certo punto si sono trovati su un sentiero che diventava sempre più impervio ed esposto. Così hanno lanciato l’allarme. Gli uomini del Sasu, allertati alle 13.46, sono subito partiti per individuare e recuperare  i dispersi.

Il recupero dei due escursionisti è stato effettuato da terra dalla squadre del Sasu che avevano appena completato l'esercitazione in grotta,  con l'ausilio di corde per farli risalire in sicurezza sul pendio molto scosceso.  L'intervento di recupero è terminato alle 18.30, sul posto anche i carabinieri della Stazione di Sigillo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Pizza a lievitazione naturale, ecco le migliori pizzerie di Perugia

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Documento Unico di Circolazione e bollo auto, cosa è cambiato nel 2020

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Omicidio Polizzi, libero il killer Menenti. Il fratello della vittima pubblica le foto del cadavere: "Ecco come lo ha ridotto"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento