Neve, vento forte e freddo: la mappa territorio per territorio sugli accumuli (potenziali) di neve

Le temperature sono in calo ma la quota neve prevista per il 5 marzo è in leggera salita (dai 300 ai 450 metri). Ecco dunque le previsioni per Perugia, Assisi-Bastia, Valnerina, Altotevere, Foligno, Spoleto, Trasimeno e Todi.

Seppur le temperature scenderanno anche di 13 gradi rispetto al 3 marzo scorso, la quota neve prevista per il 5-6 marzo si è leggermente alzata secondo sia il Meteo.it e Umbriameteo.com. Le temperature in tutta la provincia di Perugia oscilleranno tra gli 0 e i 3 gradi. Ecco dunque la nuova mappa degli accumuli di neve previsti nei territori. La situazione - come sempre più spesso accade negli aggiornamenti meteo dell'ultima ora - sarebbe migliore di quanto era stata prospettata alla vigilia di questo colpo di coda dell'inverno sulla provincia di Perugia. 

PERUGIA - Pioggia nelle prime ore ma subito dopo i primi fiocchi dovrebbero scendere intorno alle 6-7 della mattina del 5 marzo. Prevista una nevicata abbondante che andrà via, via calando nel corso della giornata. L'accumulo massimo di neve al suolo, previsto nelle zone più alte della città e del comune, non dovrebbe superare i 4-5 centimetri. Per la giornata del sei marzo cielo parzialmente nuvoloso ma temperature intorno allo 0.

Gualdo-Gubbio-Nocera: Abbondanti nevicate con accumuli previsti dai 10 ai 15 centimetri a partire dalle prime ore del 5 marzo. Anche in questo territorio le nevicate andranno a scemare nel corso della giornata anche se i fiocchi dovrebbero essere costanti. Venti molto forti. Cielo poco nuvoloso il sei marzo.

Alto Tevere: il meteo prevede un innalzamento della quota neve. In questa area fiocchi intensi solo per un paio di ore nella prima mattinata del 5 marzo. Poi pioggia e vento forte e temperature sui 2-3 gradi. 

Assisi-Bastia: nevicate con un accumulo previsto inferiore ai 5 centimetri nelle zone più alte. Pioggia  nell'area di Santa Maria degli Angeli e di Bastia. Il sei marzo cielo parzialmente nuvoloso. 

FOLIGNO: neve nelle frazioni di montagna fino a 5 centimetri. Ma temperature intorno ai 3 gradi a valle e in città. Un mix di acqua e neve e qualche fiocco in più nella tarda serata del 5 marzo. 

Spoleto: a differenze di Foligno temperature più vicine allo zero con fiocchi (intervallati da pioggia) che scenderanno per tutta la giornata del 5 marzo. Ma con accumuli modestissimi. 

Valnerina: è l'area che dovrebbe essere maggiormente colpita dalle nevicate con accumuli intorno ai 10 centimetri e fino a 40 in montagna sopra i 1400 metri. Nevicati dalla prima mattina del 5 marzo fino alle 10 del sei marzo, poi cielo parzialmente coperto. 

Todi: quota neve in rialzo, prevista pioggia mista a neve con a tratti nevicate nelle ore più fredde del giorno e della notte. Difficili accumuli.

Trasimeno: su castiglione del lago dal 5 marzo pioggia mista a neve, su Passignano qualche fiocco in più in collina come a Magione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

Torna su
PerugiaToday è in caricamento