La Neve è arrivata: tetti e prati imbiancati in mezza Umbria, tanto freddo e rallentamenti sulle strade: la mappa delle città

Nella prime di oggi la perturbazione ha fatto sentire la sua presenza con prime nevicati che sono scese fino a valle. Le previsioni

Nevica da questa mattina a Gualdo Tadino

Nella notte la neve è arrivata, come da previsione, lungo l'appennino umbro-marchigiano, in Valnerina e sulla montagna di Foligno. Tetti e alberi imbiacati nei centri di queste aree imbiacante. Un manto nevoso che al momento non stra creando gravi problemi per via di accumoli modesti a terra (massimo 5 centimetri). I pochi fiocci scesi comunque hanno fatto subito presa per via del freddo che comunque, rispetto alla giornata di ieri, è in calo La neve  è scesa fino a 400 metri ma nel corso della giornata, secondo il servizio meteo nazionale, la quota neve è destinata ad aumentare prima a 600 metri e infine a stabilizzarsi a quota 800. Città dunque che potrebbero essere risparmiate dai disagi che provocherebbe il maltempo. Qualche fiocco di neve è sceso anche sul centro storico di Perugia, ma i centri più colpiti sono l'Altotevere, Gubbio, Gualdo, Nocera, Norcia, Cascia e nello spoletino e in provincia di Terni nell'orvietano.  Rallentamenti dalle 5 della mattina in due arterie: la Trevalli nel tratto umbro-marchigiano e lungo la Flaminia da Spoleto a Fossato di Vico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(aggiornamento nel corso della giornata)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 12 luglio: due nuovi positivi, aumentano gli isolamenti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento