L'Umbria perde un protagonista, mondo dell'economia e della finanza in lutto

Franco Piermarini, nome di primo piano del mondo economico e finanziario della regione, si è spento a 77 anni

Umbria in lutto. Franco Piermarini, nome di primo piano del mondo economico e finanziario della regione, si è spento a 77 anni per le conseguenze di un malore che lo aveva colpito anni fa quando era presidente della Banca di credito cooperativo di Spello e Bettona. Prima ancora ha ricoperto il ruolo di presidente della società Foligno Nuova spa e direttore della Cassa di Risparmio di Foligno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, bollettino medico del 26 marzo: in Umbria 20 morti, 802 contagiati e 12 clinicamente guariti

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

Torna su
PerugiaToday è in caricamento