Da un campo riemergono due ordigni bellici a rischio esplosione

Massa Martana. La segnalazione è arrivata ai Carabinieri da un agricoltore: "Sono in pessima conservazione"

Le tracce dei drammatici scontri bellici della Seconda Guerra Mondiale, avvenuti anche nei territori umbri, continuano a riemergere dalla terra, in particolare dai campi agricoli che una volta lavorati restituiscono un pezzo di quel passato che dista oltre 75 anni fa. L'ultimo caso risale a ieri pomeriggio - 23 dicembre - nel comune di Massa Martana, per la precisione nella frazione di Viepri, sono tornati in superficie degli ordigni bellici molto probabilmente proiettili di artiglieria, di cui uno privo di spoletta anteriore.

La segnalazione è stata fatta direttamente da un cittadino ai Carabinieri che, una volta giunti sul posto, hanno delemitato il terreno a rischio esplosione. La zona è comunque isolata: in un campo agricolo vicino ad un piccolo boschetto a circa 200 metri della strada regionale 316. Non ci sono abitazioni e quindi per far brillare gli ordigni non ci saranno problemi di ordine pubblico ed evacuazioni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Perugia, incendio alla Biondi recuperi: vigili del fuoco in azione, nube nera in cielo

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • La Usl Umbria 1 vende 24 auto, come fare un'offerta per partecipare all'asta

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

Torna su
PerugiaToday è in caricamento