Carabinieri dell'Umbria in lutto, muore a 47 anni il maresciallo capo Massaccesi

I funerali si terranno oggi, lunedì 2 maggio, nella chiesa parrocchiale Sant'Apollinare in Capodacqua di Assisi alle ore 15

Arma dei Carabinieri in lutto. Il maresciallo capo Massimo Massaccesi, comandante della stazione dei carabinieri di Nocera Umbra, è morto a 47 anni, dopo aver lottato a lungo con una terribile malattia. Lascia la moglie e due figli di 9 e 6 anni. Dal 2012 al Comando della Stazione Carabinieri di Nocera Umbra proveniente  dalla Compagnia Carabinieri di Perugia e prima ancora da quella di  Foligno.

“In tutte le sedi di servizio – scrivono i Carabinieri - si è sempre distinto per altissimo spirito di servizio, totale dedizione  e profondo spessore umano. Un caro ed affettuoso saluto al collega e amico Massimo da tutta l’Arma dei Carabinieri e dalla comunità di Nocera Umbra”.

I funerali si terranno oggi, lunedì 2 maggio, nella chiesa parrocchiale Sant'Apollinare in Capodacqua di Assisi alle ore 15, alla presenza del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri e delle massime autorità civili e militari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • Università di Perugia, premio alla miglior tesi di laurea: ecco la vincitrice

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Scontro tra auto e camion sulla E45, automobilista salvo per miracolo: mezzo distrutto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento