Umbria, ladri all'assalto del Comune: rubati documenti, soldi e due pistole

I malviventi hanno preso le armi custodite in cassaforte, circa duemila euro e carte d’identità in bianco. Indagano i carabinieri

Ladri in azione: indagano i carabinieri di Amelia sul furto messo a segno qualche notte fa a Palazzo Matteotti, sede del Comune di Amelia. I malviventi hanno avuto accesso agli uffici del Municipio e sono entrati in azione in alcuni punti ben precisi. All’anagrafe hanno svuotato i cassetti e infilato nel bottino circa duemila euro, ossia i soldi incassati per i diritti di segreteria. Poi, scartabellando, hanno preso anche alcune carte d’identità ancora da compilare.

Da una cassaforte sono infatti state rubate due pistole appartenenti al corpo di polizia municipale. 

Tutti gli aggiornamenti su TerniToday

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

I più letti della settimana

  • Quando iniziano i saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Incidente stradale a Castiglione del Lago, due feriti

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

  • Città di Castello, coppia di francesi scompare nel nulla: ricerche in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento