Coronavirus, i decessi salgono a quota 58: addio ad un uomo di Città di Castello

Nella giornata del 18 aprile all'ospedale di Città di Castello è deceduto un uomo di Città di Castello di 91 anni positivo al Covid-19. Il paziente era ricoverato dal 27 marzo. La vittima è la 58esima in Umbria dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Ancora una volta è il territorio dell'Altotevere ad essere in lutto per questa immensa tragedia determinata dal coronavirus. C'è da dire però che il tasso di letalità del virus in Umbria è il più basso d'Italia  e i guariti crescono giorno dopo giorno a fronte di contagi che si contano ormai sulle dita di una mano.

Leggi il bollettino del 19 aprile. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Perugia, incendio alla Biondi recuperi: vigili del fuoco in azione, nube nera in cielo

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • La Usl Umbria 1 vende 24 auto, come fare un'offerta per partecipare all'asta

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

Torna su
PerugiaToday è in caricamento