Umbra Acque risponde all'appello dei giovani per salvare il campetto da calcio: ora si può tornare a giocare

Umbra Acque risponde all'appello dei giovani. Risanato il campo di calcetto che era diventato una palude

Umbra Acque ha risposto all'appello lanciato sia dal mini sindaco di Perugia, Tommy, che ai giovani di Pieve di Campo che avevano chiesto un aiuto per salvare il proprio campo da calcetto, trasformatosi in una sorta di palude a causa del maltempo delle ultime settimane.

Nella giornata di martedì scorso, il personale operativo di Umbra Acque è entrato in azione bonificando l'area, e rendendo il campetto perfettamente funzionante. Ora si può giocare a tutto campo e non solo ad una porta sola - l'altra fino a ieri era completamente allagata -. L'azienda ha fortemente voluto aiutare questi ragazzi che, nell'ultimo periodo, si sono distinti per aver lavorato sodo per ripulire e rimettere in funzione questa piccola area verde ora adibita a campo da gioco e quindi a spazio sociale aperto a tutti. Lo stesso sindaco ha premiato con il Grifetto d'Oro i giovani di Pieve di Campo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

Torna su
PerugiaToday è in caricamento