Imprenditore trovato morto in azienda, città in lutto: "E' morto a causa della crisi"

Il cordoglio dell'amministrazione: "Preoccupazione e sconcerto per un gesto estremo"

L'Amministrazione Comunale di Umbertide "esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Gabriele Bartolini, l'imprenditore che ieri mattina si è tolto la vita nella sua azienda di Umbertide a causa della difficile situazione economica che non riusciva più a sostenere. La morte di Bartolini ha subito destato grande sconcerto e preoccupazione in tutta la città di Umbertide, sia per le circostanze drammatiche che hanno indotto l'imprenditore a compiere l'estremo gesto, sia per le condizioni dei lavoratori che da tempo non percepivano più regolare stipendio".

Anche il sindaco Locchi. spiega il Comune, "si è detto profondamente preoccupato ed è intervenuto mettendo a disposizione delle organizzazioni sindacali il Centro socio - culturale San Francesco per il giorno di lunedì 7 agosto, alle ore 16, quando si terrà un incontro per discutere di quanto accaduto". 

I funerali dell'imprenditore si terranno questo pomeriggio alle ore 16 presso la Chiesa di Cristo Risorto. Ai familiari di Bartolini le più sentite condoglianze da parte dell'Amministrazione Comunale. 

Potrebbe interessarti

  • Pancia gonfia, ecco le cause e i rimedi naturali

  • Asciugatrice, serve o no? Ecco come capirlo

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

  • Forno a microonde, fa bene o male alla salute?

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • Sostiene un esame a Medicina e precipita dalle scale dell'Ospedale: muore a soli 26 anni

  • Tragedia a Perugia, muore a 42 anni in piscina: inutili i soccorsi

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Umbria, sparatoria in pieno centro a Terni: carabiniere ferito

Torna su
PerugiaToday è in caricamento