Blitz della polizia nella sala scommesse, minorenne trovato a 'giocare': multa colossale

Il 15enne scommetteva sul calcio: la sala rischia anche un mese di 'chiusura'

Multa colossale e rischio di 'sospensione' fino a 30 giorni. E' questo il bilancio dei controlli della polizia di Città di Castello in un centro di raccolta scommesse di Umbertide. Gli agenti hanno trovato un 15enne che scommetteva sul calcio. Per il titolare è scattata la multa di 13.332 euro e la segnalazione agli organi competenti ad applicare le sanzioni accessorie previste dalla legge, tra cui la temporanea sospensione dell’esercizio da 10 a 30 giorni. 

Come spiega la polizia, la normativa vigente in materia, per contrastare il fenomeno della ludopatia minorile, connotato da pericolosità, non consente l’ingresso dei minorenni all’interno delle sale scommesse e attribuisce ai titolari delle licenze di concessione, l’obbligo di impedirne l’accesso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Terrorismo e proselitismo sul web, periti al lavoro su profili social e condivisioni a caccia di complici

  • Cronaca

    Borgogiglione, meccanico muore cadendo da un bulldozer: in quattro sotto processo

  • Attualità

    Inchiesta sanità, il nuovo commissario dell'ospedale Onnis: "I miei unici datori di lavoro: il personale e i malati"

  • Cronaca

    Prima lo pneumatico forato, poi il furto nelle auto: ecco come agiva la super banda, colpi anche a Perugia e Terni

I più letti della settimana

  • Tragedia lungo la strada a Perugia, Stefano muore a 43 anni: lascia tre figli

  • Tragico schianto con la moto, ospedale di Perugia in lutto per la morte di Stefano

  • Inchiesta sanità - Maxi sequestro di cellulari e profili social e spuntano cinque nuovi indagati: i nomi

  • Perugia, incidente al passaggio a livello: treno travolge un'automobile

  • Perugia, schianto tra due auto a Ponte Felcino: vigili del fuoco e 118 sul posto

  • Rissa nel parcheggio del supermercato a Perugia, quattro finiscono in manette

Torna su
PerugiaToday è in caricamento