Tornano di moda le spaccate, negozi presi d'assalto: arrestati due giovani

Notte movimentata ad Umbertide dopo che tre giovani del posto, poco più che maggiorenni, hanno dato vita ad un tour di furti tra auto e attività commerciali. Due gli arrestati dai carabinieri

foto repertorio

L'ennesima spaccata ad un negozio è stata messa a segno da due giovanissimi di Umbertide la notte scorsa. In più con loro c'era anche un complice con il quale hanno assaltano sia una gelateria oltre che alcune auto in sosta e un'altra attività commerciale. La scoperta è stata fatta da una Guardia Giurata che intorno alle 4,30 ha lanciato l'allarme ai Carabinieri dopo aver sorpreso i tre giovani rubare nel negozio.  Il gruppetto si è dato, una volta scoperto,  alla fuga a piedi per le strade limitrofe. 

Sul posto sono immediatamente arrivate due pattuglie dell’Arma che stavano perlustrando proprio il territorio Umbertide, riuscendo in pochi minuti a rintracciare ed arrestare due dei tre malviventi. Si tratta di una ragazza e di un ragazzo del posto, appena maggiorenni, ma già con qualche precedente di Polizia alle spalle. Le indagini hanno consentito di stabilire che gli arrestati, poco prima di essere bloccati, avevano verosimilmente commesso altri furti in danno di un’altra attività commerciale e di un’autovettura parcheggiata in strada, da cui era stato rubato un computer portatile, che è stato rinvenuto e restituito al legittimo proprietario.

Dopo aver formalizzato l’arresto i due sono stati condotti ai domiciliari nelle rispettive abitazioni ma al ragazzo ha però pensato bene di evadere dopo pochi minuti. La stessa pattuglia che lo aveva accompagnato a casa, nel proseguire il pattugliamento di Umbertide, lo ha notato, inseguito e bloccato. Il giovane è stato quindi nuovamente arrestato con l’accusa di evasione e tradotto in camera di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Foligno, scoperto cadavere lungo la strada: indagano le forze dell'ordine

  • Era accusata di rubare dalla cassa, ma in realtà era innocente: l'avvocato scopre complotto

  • Auto distrutta nell'incidente provocato da un cane libero sulla E45: "Aiutatemi a trovare i padroni"

  • Offerte di lavoro a Perugia e provincia: guardie giurate, operai, elettricisti, impiegati e addetti alla contabilità

  • Grave incidente stradale sulla E45: auto distrutta, ferite mamma e figlia

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento