In vacanza con la famiglia, cade dalla finestra: è grave un bimbo, trasferito in elisoccorso

Il piccolo, le cui condizioni sono apparse subito gravi, è stato portato ad Ancona

Un bimbo, in vacanza in Umbria con la famiglia, è caduto per cause da accertare dalla finestra della struttura dove alloggiava. Il primo soccorso è stato prestato direttamente dai genitori che lo hanno immediatamente trasportato al Pronto Soccorso di Umbertide. Le condizioni del piccolo sono apparse subito molto gravi. E così dopo le prime cure prestate dai medici umbri si è deciso di inviarlo con la massima urgenza all'ospedale di Ancona, dove si trova in un centro specializzato per la neurochirurgia infantile. Il trasporto è avvenuto in elisoccorso. Dopo la tac cerebrale, effettuata nel nosocomio di Umbertide, verrà sottoposto ad ulteriori accertamenti e ad un consulto con un neurochirurgo. La prognosi è riservata. "La direzione di presidio - si legge in una nota - ringrazia tutti gli operatori sanitari coinvolti per la prontezza dell'intervento effettuato. Inoltre ringrazia per la collaborazione i vigili del fuoco del distaccamento di Città di Castello e i carabinieri forestali". 
 

Potrebbe interessarti

  • Occhio ai falsi amici della dieta: i cibi insospettabili che non fanno dimagrire

  • Casa in disordine, addio: ecco le tecniche per imparare a mantenere tutto a posto

  • La passione per il vino porta David e Victoria Beckham in Umbria

  • Grande Fratello 2019, la vincitrice Martina Nasoni: "Dovrò operarmi di nuovo al cuore"

I più letti della settimana

  • Perugia, trovato morto in casa con la gola tagliata: indagini in corso

  • Maltempo in provincia di Perugia, alberi in fiamme, tante cadute, incendi boschivi: i comuni più colpiti

  • Umbria, trovato cadavere in un campo: indaga la polizia scientifica

  • Tragico incidente a Castiglione del Lago, schianto tra una moto e un camion: Luca muore a 37 anni

  • Nomine & Poltrone - Concorso per presidi, ecco i nomi dei 37 nuovi dirigenti scolastici in Umbria

  • Terremoti, il sismologo Padre Martino in Cina: "Fratture di faglie conseguenti a trivellazioni e nucleare"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento