Si allontana da casa e sparisce: giorni d'angoscia per un 17enne

L'appello per cercare il giovane è rimbalzato anche sui social. Non si trova dal 5 gennaio, ricerche in corso

Un biglietto scritto di suo pugno per comunicare alla famiglia di non cercarlo più. Sono giorni d'angoscia per una famiglia di Umbertide, dopo l'allontamanento da casa del giovane figlio di appena 17 anni che dal 5 gennaio non si trova. Si è allontanato  a seguito - secondo quanto ricostruito dal sito AtvReport.it -di un banale litigio con la famiglia, uno screzio forse per la scuola, senza dare più notizie di sé. E' stata la mamma a sporgere denuncia al Commissariato di Città di Castello, diretto dal vice questore aggiunto, Lucia Ziliotto, mettendo in moto le ricerche. La notizia della scomparsa è rimbalzata anche sui social; l'appello è che il giovane torni a casa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento