Trestina, taroccavano i libretti delle loro auto: per un'assicurazione light

I carabinieri di Trestina hanno denunciato due campani che avevano intestato le loro auto a degli ignari residenti in Altotevere. Con l'obiettivo di pagare di meno l'assicurazione

Denunciate due persone, in concorso tra di loro, per truffa ai danni dell’assicurazione, falsità materiale e fraudolento danneggiamento dei beni assicurati. Dopo circa due mesi di articolate e complesse indagini i Carabinieri della Stazione di Trestina hanno denunciato due persone campane di 30 e 31 anni i quali falsificavano i libretti di circolazione di diverse autovetture dell’area campana facendole risultare di proprietà di persone residenti in Città di Castello con lo scopo di ridurre l’importo del premio assicurativo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Diverse sono le compagnie assicuratrici truffate. Nel corso di una perquisizione nel domicilio dei due campani è stata rinvenuta e sequestrata la documentazione che prova, secondo i militari, la truffa. Modificati: libretti di circolazione e documenti assicurativi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 26 maggio: un nuovo positivo su 1097 tamponi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento