La truffa dei cuccioli che miete vittime, duemila persone raggirate: come funziona

La truffa dei cuccioli che si aggira sul web. A lanciare l’allarme, ancora una volta, la polizia postale, con un post sul profilo Facebook “Una vita da social”

La truffa dei cuccioli che si aggira sul web. A lanciare l’allarme, ancora una volta, la polizia postale, con un post sul profilo Facebook “Una vita da social”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco come funziona la truffa: “Gli amici a quattro zampe - scrive la polizia postale - sono tra i più originali, e allo stesso tempo comuni, regali di Natale per amici e parenti. L'Aida però, associazione italiana difesa animali ed ambiente, mette in guardia dalle possibili truffe. Il sistema è ormai noto, ma i malviventi ci riprovano ancora e spesso riescono a truffare per diverse centinaia di euro le loro vittime scelte prevalentemente tra gli anziani”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 12 luglio: due nuovi positivi, aumentano gli isolamenti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento