Perugia, trovato morto in casa con la gola tagliata: indagini in corso

Disposta l'autopsia sul corpo dell'anziano, indagano i carabinieri

A lanciare l'allarme sono stati i familiari, che hanno scoperto il corpo. Nelle prime ore di domenica 18 agosto a Bosco, frazione Nord di Perugia, come riporta il Corriere dell'Umbria, un uomo di 87 anni è stato trovato morto in bagno, con la gola tagliata. Vicino a lui è stato rinvenuto un grosso coltello da cucina sporco di sangue. 

Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri di Perugia, il medico legale e il pm di turno, Paolo Abbritti. Indagini in corso per chiarire i contorni della vicenda. E' stata disposta l'autopsia sul corpo dell'87enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

  • Ponte Rio, scontro tra auto: grave un 30enne

Torna su
PerugiaToday è in caricamento